Vinili: Alessio Lega all’Arci l’Impegno

Una questione di ascolto. Ritagliarsi il giusto tempo per ascoltare un disco. Per intero, seguendo la scaletta che l’autore aveva pensato, seguendone il concept, seguendolo nelle novità che introduce nella musica. Alessio Lega con il compare Guido Baldoni e il polistrumentista Rocco Rosignoli punta a tutto questo. Un pacchetto completo quello di Vinili, cinque appuntamenti che vedranno protagonisti dieci album che per i tre rappresentano il meglio della produzione cantautorale nel periodo degli anni Settanta.

Il primo appuntamento è giovedì 29 settembre al Arci l’Impegno, i musicisti presenteranno “La buona novella” di Fabrizio De Andrè e “Radici” di Francesco Guccini. Due giganti che verranno proposti per intero, con una pausa tra lato A e lato B in cui con la solita verve narrativa Alessio Lega ci racconterà aneddoti legati ai due dischi della serata.

Vinili è un modo atipico e coinvolgente per conoscere, scoprire o riscoprire la nostra tradizione musicale. Non una lezione noiosa di qualche critico ma l’interpretazione sincera di musicisti che amano la musica. Il progetto Vinili era già stato uno spettacolo teatrale che abbracciava tutto il Novecento, si è ridimensionato agli anni Settanta per La Scighera, trovando la sua forma attuale all’Impegno.

Tutti gli appuntamenti vedranno anche la partecipazione straordinaria di cantautori della nuova generazione selezionati da Semisuona. Se l’unione fa la forza le prospettive sono più che buone. Rock And More ha creduto da subito in questo progetto ed è felice di esserne nuovamente media partner.

GLI APPUNTAMENTI
29 settembre: “La buona novella” di Fabrizio De Andrè e “Radici” di Guccini
13 ottobre: “Ci vuole un fiore” di Sergio Endrigo e “Quelli che” di Enzo Jannacci
27 ottobre: “Com’è profondo il mare” di Lucio Dalla e “Disoccupate le strade dai sogni” di Claudio Lolli
10 novembre: “Nuntereggaepiù” di Rino Gaetano e “De Gregori” di Francesco De Gregori
24 novembre: “Agnese dolce Agnese” di Ivan Graziani e “Sono solo canzonette” di Edoardo Bennato

Arci l’Impegno è in via Bodoni, 3 a Milano. Ingresso libero con tessera Arci.